Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

TERZA GIORNATA DI GARE PER GLI ESORDIENTI A e B

ADRIA NUOTO IN GRANDE EVIDENZA A MONSELICE

Domenica 24 gennaio nell’impianto natatorio di Monselice i giovani nuotatori adriesi si mettono in grande evidenza confermando quanto di buono fatto nelle prime due giornate.

La giornata di gare inizia con i 50 rana esordienti B e subito si capisce quanto i giovani nuotatori siano agguerriti e determinati: due bellissime vittorie con Alice Andreetta e Nicolò Pellizzari, da ricordare poi il buon quinto posto di Giulia Sartorato e il sedicesimo di Valentina Mosca. Altra medaglia però di bronzo, arriva nei 100 misti da Aurora Busatto, gara in cui Luca Gorda coglie un buon settimo posto e Giulia Sartorato è tredicesima.

Nei 100 delfino Alice Andreetta completa la sua splendida giornata vincendo la seconda gara  mentre Nicolò Pellizzari arriva ad un ottimo secondo posto con un crono che lo pone al quarto posto nelle classifiche regionali.

Nei 200 dorso è la volta di Aurora Busatto a salire sul gradino più alto del podio mentre Valentina Mosca e Luca Gorda vanno ad un soffio dalla medaglia piazzandosi entrambi in quarta posizione.

Gli esordienti A inaugurano la giornata con un’altra vittoria nei 50 rana da parte di David Pezzot con un tempo che gli permette di scalare le classifiche regionali fino alla quarta posizione e con un bronzo di Emma Casetto seguita al quarto posto da Beatrice Dan. Nella stessa gara al femminile buone prove di Sara Tobaldo (8°), Sofia Ferrari (16°), Giulia Stocco (23°), Aurora Ferrari (31°) e Beatrice Mantovan (32°), mentre al maschile di Michele Chinaglia (15°) e Mattia Cavazzin (19°).

Nei 200 stile libero sembrano in crescita Sara Tobaldo e Sofia Ferrari giunte rispettivamente nona e decima mentre nuotano il personale Giulia Stocco (23°) e fra i maschi Michele Chinaglia (26°).

Nei 100 delfino David Pezzot cede nel finale e si deve accontentare di un buon sesto posto mentre  Beatrice Dan ed Emma Casetto guadagnano la nona e la decima posizione.

La giornata poi si conclude con una spettacolare staffetta 4x50 mista femminile in cui Elena Fabbri, Emma Casetto, Sofia Ferrari e Beatrice Dan migliorando i loro personali conquistano una inaspettata quanto emozionante vittoria.

Il prossimo appuntamento sarà al polo natatorio di Rovigo il 21  Febbraio.