Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Modenese e Vegro ottengono il pass per i campionati italiani di nuoto

Domenica 5 marzo nella piscina di Mestre si è gareggiato per il titolo regionale assoluto di nuoto, era l'ultima giornata a disposizione per ottenere i tempi limite per partecipare ai campionati italiani di categoria che si svolgeranno a Riccione dal 20 al 22 marzo.

La manifestazione divisa in due parti, la prima al mattino, nella quale scende in acqua Michele Vegro per ottenere il pass ai campionati di Riccione. Nella gara 50 delfino riesce a migliorare il suo personale, ma non a sufficienza , infatti ferma il cronometro per la prima volta nella sua carriera a 26”32 e Riccione richiede di ottenere un 26”00.

La seconda parte di gare si è svolta al pomeriggio. Si aggrega anche Alex Modenese che per primo prova i 100 rana nuotando le 4 vasche in 1'04”89 suo nuovo primato e pass per partecipare ai campionati italiani di categoria. La splendida aria da record ha influenzato anche Michele Vegro, che dovendo tentare il tutto per tutto, nei 50 metri stile libero arriva al blocco molto concentrato, riuscendo a non fare alcun errore tecnico e nuotando velocissimo, tocca il muretto fermando il cronometro su 24”04 siglando cosi il pass per Riccione. Ultima gara in programma, 50 rana, Alex Modenese sale sul blocchetto deciso ad infrangere il muro dei 30”, con la convinzione di nuotare per il biglietto di Riccione. Pur essendo velocissimo non riesce a fermare il crono a 29”75 tempo valido per Riccione ma ottiene comunque il suo nuovo record stagionale di 29”92.

Ora i due atleti hanno a disposizione due settimane per ultimare la preparazione in modo da poter ottenere il massimo nella manifestazione più importante della stagione invernale. Alex Modenese dovrà replicare i tempi nella gara dei 200 e 100 rana, mentre Michele Vegro proverà a migliorare il tempo nei 50 sl.

Immagini correlate