Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Campionato pallanuoto triveneto under 20 girone B

Adria Nuoto/Mestrina B   8/11

(3-4/0-3/2-2/3-2)

Adria Nuoto: Mirko Vicentini (portiere), Giovanni Nalin (portiere), Samuele Marzolla (1 gol), Gabriele Giolo, Bovolenta Nicolò, Nico Duò (1 gol), Bovolenta Stefano, Daniele Trovò (2 gol), Alberto Fumana, Marco Zampieri, Nicola Biga (3 gol), Federico Battaggia (1 gol).     

All. Gianluca Marzolla

Adria Nuoto perde la testa della classifica nello scontro diretto con la Mestrina, che riesce ad imporsi con il punteggio di 11 a 8, nel match clou della decima giornata di campionato.

Non era partita male la formazione adriese, nel primo parziale riusciva a realizzare con Daniele Trovò, Federico Battaggia e Nicola Biga rimanendo incollata nel punteggio agli avversari.

Ma è nel secondo parziale che le cose cominciano a complicarsi, l’attacco mestrino mette sotto scacco la difesa adriese con continue entrate, riuscendo a realizzare un parziale di tre reti a zero.

Sotto nettamente nel punteggio, Adria Nuoto prova a riorganizzare le idee e memore della partita di andata (pareggio insperato frutto di 4 reti realizzate nei tre minuti finali di gioco), tenta una insperata rimonta.

Perfetta parità nel terzo tempo con la doppietta di Nicola Biga che tiene a galla i suoi e rimanda tutto al quarto parziale.

La rimonta si ferma sul 7 a 9 per gli ospiti, Adria sembra aver profuso il massimo sforzo, gli ospiti non si fanno prendere dalla frenesia e rallentano giudiziosamente il gioco. Costa cara l’unica disattenzione difensiva che permette ai mestrini di portarsi sul 10 a 7 rendendo vana la rimonta adriese. Il tempo si chiude sull’ 11 a 9 per Adria Nuoto a segno Samuele Marzolla, ancora Daniele Trovò e Nico Duò.