Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Campionato pallanuoto triveneto under 20 girone B

Sportivamente Belluno/Adria Nuoto   11/13

(1-4/3-4/6-4/1-1)

Adria Nuoto: Giovanni Nalin (portiere), Mirko Vicentini (portiere), Samuele Marzolla, Gabriele Giolo (1 gol), Giacomo Bettinelli, Nicola Biga (4 gol), Riccardo Gamberini, Marco Zampieri, Daniele Trovò (3 gol), Nicola Carlin (1 gol), Alberto Fumana (3 gol), Federico Battaggia (1 gol). 

All. Gianluca Marzolla

Partita dai due volti quella disputata da Adria Nuoto nell’impianto natatorio di Belluno contro i parietà della Sportivamente.

Primi due tempi in assoluto controllo del gioco, difesa attenta e attacco preciso, si va al cambio campo sul punteggio rassicurante di 8 a 4, per Adria a segno due volte ciascuno Alberto Fumana, Daniele Trovò e Nicola Biga, un gol per Nicola Carlin e Federico Battaggia.

Seconda parte di match completamente diversa, errori difensivi continui a cui neanche i portieri Nalin e Vicentini riescono a rimediare, si arriva così sul 12 a 10 per gli adriesi con un tempo da giocare. A tabellino per Adria Alberto Fumana, Gabriele Giolo e doppietta del centroboa Nicola Biga.

Il quarto parziale è per fortuna adriese il meno prolifico in fatto di segnature, un misero gol per parte, per i biancorossi a segno Daniele Trovò (che ha fallito anche un tiro di rigore qualche minuto prima), consente ad Adria Nuoto di incamerare i tre punti della vittoria.

Successo che le permette di rimanere a due lunghezze dal primo posto e ad una sola dal secondo, sperando in un inciampo di Mestrina e Bentegodi nelle rimanenti tre giornate di campionato a patto però di fare un percorso netto da qui a fine giugno.

Appuntamento a domenica 28 maggio (ma si sta valutando un anticipo a mercoledì 24 sera) a Porto Viro con il derby polesano ADRIA NUOTO vs ROVIGONUOTO.