Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

UNDER 15 Precampionato Triveneto: Buon Inizio

E' partito il precampionato Triveneto Under 15 di pallanuoto. 20 le squadre iscritte al campionato, 18 parteciperanno alla prima fase in gironi da 6 con partite di sola andata. Adria Nuoto ritrova la solita temibile Pallanuoto Trieste, a completare il girone Mestrina Nuoto, CSS Verona, Preganziol TV e per la prima volta DreamSportTeam Occhiobello per quello che sarà il primo derby in Under15.

Il calendario vede una partenza in salita per Adria Nuoto. Pallanuoto Trieste alla prima partita. Una partita sentita da tutta la squadra in quanto Trieste è una delle candidate per la finale del campionato e perché due atleti Adria Nuoto giocano da avversari (hanno segnato 8 gol dei 14).

"Una buona partenza nonostante il risultato. (4 a 14) commenta il tecnico Tolomei.  Un buon avvio di partita, fino a metà del secondo tempo abbiamo tenuto a livello di gioco ed organizzazione, dopo abbiamo cominciato a concedere troppo. Con squadre di questo livello diventa difficile tenere il passo per tutta la partita. Sono contento di averli incontrati subito in modo da renderci conto fin dall'inizio del nostro livello di preparazione in modo da lavorare sulle criticità per i prossimi importanti appuntamenti. L'obiettivo rimane quello di arrivare tra le prime due in modo da poter accedere al girone A del campionato come l'anno scorso e cercare di fare meglio confermandoci dietro le "grandi". Solo 8 atleti vengono dalla precedente esperienza in under15 per gli altri 8 siamo alla prima vera esperienza in Triveneto. Approfitteremo di questo precampionato per amalgamarci e trovare i giusti automatismi. ”

La seconda giornata ha visto Adria Nuoto vincere 11 a 3 con il CSS Verona. Squadra che ha dato filo da torcere nella scorsa stagione in girone A soprattutto nell’ultima giornata a Verona dove i biancorossi hanno faticato per 3 tempi riuscendo a vincere con un paio di gol di scarto.

“Una buona partita dopo Trieste. Abbiamo avuto modo di rivedere alcune cose e posso ritenermi soddisfatto. Attenzione pressochè costante per tutti i 4 tempi tranne un paio di disattenzioni nel finale a partita ormai chiusa. Siamo riusciti ad andare in gol con 8 atleti e ritengo che questa sia la strada giusta. Ci resta da gestire con più maturità le espulsioni che possono compromettere pesantemente il nostro assetto in campo costringendo a sostituzioni forzate  in ruoli non sempre adeguati alle caratteristiche dei singoli.

Prossimo incontro sabato 2 dicembre con Preganziol Treviso.

Sono scesi in acqua nei due incontri:

BELLATO Dario (P), BENAZZI Francesco, BONAZZA Simone, BONDESANI Mattia, CAZZOLA Tommaso, FUMANA Giacomo, GAMBERINI Riccardo, GIOLO Federico, MANTOVANI Marco, MARANDELLA Fabio, MOZZATO Elia, TOLOMEI Matteo, TOSCHI Lorenzo, ZANELLATI Federico.
All. Tolomei Marco

Immagini correlate