Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Nuoto Porto Viro: Trofeo Endas – Fabbri Sfiora il Tempo Limite per Roma

36° TROFEO ENDAS – FABBRI SFIORA IL TEMPO LIMITE PER ROMA

E' cominciata domenica 22 aprile, con il 36° Trofeo Endas presso la piscina comunale di Ravenna, la stagione di gare in vasca lunga per le ragazze della società Adria Nuoto che si allenano nella piscina di Porto Viro, sotto la guida attenta del coach Giorgia Beltrame.

In questa giornata le ragazze non si sono fatte intimorire dalla lunga distanza della vasca, anzi tutte hanno dato grande prova di loro stesse, a partire da Elena Fabbri che nella sua specialità dei 100 dorso parte carica al massimo, virando prima al passaggio dei 50 metri, ma la stanchezza la assale negli ultimi cinque metri e tocca la piastra seconda con il tempo di 1.09.03 conquistando il secondo gradino del podio per la categoria ragazzi, a soli 11 centesimi dal tempo limite per le qualificazioni ai Campionati Italiani estivi di Roma. Buona anche la prova nei 50 stile libero dove Fabbri riesce a fermare il tempo sotto i 29 secondi, con 28.91 ottiene la medaglia di legno a soli 3 centesimi dalla terza classificata.

Buonissimi tempi anche per la compagna Ilaria Veronese: nella specialità dei 100 farfalla parte decisa con la sua solita grinta, buono il passaggio dei primi 50 metri, ma la mancanza della virata dei 75 metri la fa tornare alta, conclude comunque in 1.09.02 al settimo posto in classifica ragazzi. Dodicesima invece nella specialità dei 100 stile libero, con un tempo di tutto rispetto 1.04.55.

Giorgia Bertucci ci prova nella specialità dei 100 dorso classificandosi solo 31a con il tempo di 1.19.04, ma si riscatta nella sua specialità dei 100 rana dove si classifica nona con il buon tempo di 1.23.23. 24a la compagna Emma Mancin nella stessa specialità dei 100 rana, buono comunque il tempo cronometrico di 1.27.20, a soli due secondi dal suo personale in vasca corta. Chiude alta invece nella specialità dei 100 stile libero con il tempo di 1.10.73.

Va meglio Giulia Broggio che nelle specialità dei 100 e 50 stile libero stupisce tutti fermando il crono rispettivamente a 1.08.79 e 32.51.

Buonissime prestazioni anche per la compagna Giada Mazzucco che nella specialità dei 50 stile libero ferma il tempo in 35.15, mentre nei 100 dorso tocca la piastra in 1.24.35.

La prossima prova in vasca lunga per le atlete biancorosse di Porto Viro sarà martedì 1 maggio presso la piscina comunale di Monastier, per la prima giornata della fase primaverile di categoria concentramento A.

Immagini correlate