Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Ciao Mattia

Mattia aveva due passioni: la pallanuoto e la moto.

Fin da bambino ha frequentato la piscina di Codigoro, dapprima come utente della scuola nuoto, poi come atleta di pallanuoto. È entrato nella squadra quando questa era ancora sul nascere e si è integrato facilmente con i ragazzi più grandi con cui è sempre andato d’accordo. Ha giocato dapprima nelle categorie giovanili (Under 15 e Under 17) per diversi anni per poi passare nella prima squadra Senior nella quale ha militato fino a quando, come tanti ragazzi, ha dovuto abbandonare l’attività sportiva per frequentare l’università a San Marino e inseguire la professione che aveva scelto dapprima a New York e poi a Milano.

La stabilità lavorativa e il suo carattere solare e pacato lo hanno portato a godere dell’altra sua passione, la moto appunto, con la quale ha avuto modo di conoscere nuovi amici e viaggiare lungo in largo anche al di fuori dello stivale con quell’atteggiamento di persona curiosa e rispettosa che ha sempre avuto fino allo scorso 1 maggio quando tornando da una vacanza in Slovenia con amici un incidente sulla strada gli è stato fatale.

È per questa sua sensibilità verso le persone che tutti ricordano Mattia, un ragazzo disponibile verso il prossimo e desideroso di fare sempre nuovi amici. Crescere in un ristorante gli aveva fatto assumere un atteggiamento di accoglienza, curiosità e generosità verso le persone che incontrava e ogni volta che tornava in piscina si ricordava sempre di tutti ed aveva una parola da spendere con amici e compagni di squadra.

L’allenatore, tutta la squadra e la società si stringono alla famiglia in questo momento di dolore.

Mattia, ci mancherai!