Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Promozione: Adria Nuoto - De Akker Team Bologna

ADRIA NUOTO – DE AKKER TEAM BOLOGNA 5-15

(2-4; 0-4; 2-3; 1-4)

ADRIA NUOTO: Vicentini (Portiere), Zampieri, Fumana A., Trovò (2), Marzolla (2), Lanzoni, Drago ©, Carlin, Stoppa, Duò (1), Biga, Babetto, Saggia. All: Vecchiatini

DE AKKER TEAM: Savioli (Portiere), Giorgi (2), Gozzoli (2), Odorici M., Maestri (2), Bonzaghi, Sicari (3), Trondoli (1), Rocca, De Leonibus (3), Bravetti D. (2), Bravetti G., Odorici N. All. Veronesi

ARBITRO: Maione

 

Nell’ultimo match della prima fase del Campionato Promozione Emilia Romagna, una De Akker Team Bologna ancora imbattuta, si impone con facilità sui padroni di casa dell’Adria Nuoto.

Partita equilibrata nel primo quarto, con gli ospiti che faticano a trovare il loro centroboa, grazie ad una buona difesa impostata dagli etruschi, proprio come richiesto da coach Vecchiatini.

Al doppio vantaggio del Bologna risponde Adria Nuoto con Marzolla in controfuga e Duò dalla distanza permettendo di ai bassopolesani di rimanere in partita.

Una serie di errori individuali nel secondo parziale, consentono alla capolista De Akker di ampliare il divario, consentendole di giocare in modo tranquillo per il resto dell’incontro.

Di nuovo Marzolla e poi Trovò cercano nel terzo quarto di dare la scossa alla squadra di casa, scossa che tuttavia non arriva. Nell’ultimo tempo i bolognesi infatti continuano a neutralizzare gli attaccanti biancorossi presentandosi con cinicità difronte alla porta difesa da Vicentini.

“Complimenti agli avversari che hanno vinto largamente tutte le partite disputate finora. Rimango comunque convinto che tra noi e loro non ci sia un gap di 10 goal. Speriamo nei prossimi incontri di limare quegli errori individuali che poi ci costano caro a fine match.” Il commento del tecnico Vecchiatini.

Sabato 19 Maggio Adria Nuoto tornerà di nuovo in acqua a Riccione per la semifinale di andata del campionato Promozione Emilia Romagna.