Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

PREMIAZIONE CIRCUITO NUOTO DI FONDO ALTO ADRIATICO 2018

Si sono svolte domenica 23 settembre 2018, presso il Centro Commerciale Piave di San Donà di Piave, le premiazioni degli atleti che si sono classificati tra i primi tre della propria categoria nel Circuito Nuoto di Fondo Alto Adriatico 2018, svoltosi in diverse giornate durante l'estate lungo la costa del nostro mare, a partire dalla Riviera Triestina fino al Lido di Venezia.

Dopo una breve presentazione dell'evento, delle autorità ufficiali del comune di San Donà di Piave e di coloro che hanno partecipato all'organizzazione di tutte le competizioni, è arrivato il momento delle premiazioni, i cui premi sono stati consegnati da due campioni italiani di nuoto di fondo e granfondo, accolti con un caloroso applauso da tutti i presenti: Matteo Furlan e Barbara Pozzobon.

I primi ad essere premiati sono stati gli atleti appartenenti al gruppo Albachiara, atleti speciali che nonostante la loro disabilità hanno affrontato coraggiosamente le acque del mare aperto, non per niente il motto del circuito è da sempre “Sport con zero differenze", tutti vengono considerati alla stessa maniera e alla pari e a tutti viene data la possibilità di partecipare.

A seguire sono stati premiati gli atleti agonisti della categoria assoluti, qui nessuno degli atleti della società Adria Nuoto è riuscito a salire sul podio, ma la campionessa biancorossa del fondo Elena Lionello è riuscita comunque a classificarsi quinta, ottenendo 15 punti partecipando a 5 delle 10 gare disponibili.

Altra storia per la categoria Master, che ormai da anni punta sempre più a partecipare alle gare in acque libere: primo posto per Federica Albertin, Master 25, che partecipando a 6 delle 10 gare in programma è riuscita ad ottenere 58 punti per la società; primo e unico della sua età anche Dino Barboni, Master 65, che ha ottenuto 56 punti con 6 gare compiute; terza Giuliana Pregnolato, Master 45, con 17 punti in 4 gare; quarto invece Bruno Mantovan, Master 50, che ha comunque contribuito al punteggio della società con 15 punti in 6 gare.

Con un totale di 171 punti, la società Adria Nuoto si è poi classificata seconda.

Molto gustosi i premi ottenuti: per i primi classificati una cesta con una gran quantità di viveri, dalla soppressa, ai formaggi, al riso e pasta, qualcosa di meno per i secondi e terzi classificati.

Ora lasciamo gustare i loro premi a questi atleti che hanno già cominciato a prepararsi per la prossima stagione di gare in acque libere.

Immagini correlate