Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Giornata 3 del Campionato Veneto Aquagol

I giovani atleti dell'Aquagol
10 Feb 2013

Terzo atto del campionato veneto aquagol del circuito propaganda FIN, disputato domenica 10 Febbraio presso la piscina di Terraglio, Mestre. Adria Nuoto si presentava con le sue due squadre. Le altre squadre partecipanti sono state: Aquaria di Piove di Sacco, Sporting Club Noale, Clodia Sottomarina, Plebiscito Padova, Polisportiva Mondo Sport di Belluno.

Adria Nuoto A: Tolomei Matteo, Bellato Dario, Pezzot David, Sofia Ferrari, Pellizzari Nicolò; tecnico Ballo Sebastiano.

Adria Nuoto B: Penzo Pietro, Crestani Francesco, Veronese Teddy, Tiribello Matteo, Giolo Federico, Gamberini Riccardo; tecnico Stoppa Giacomo.

La prima partita vedeva Adria Nuoto B contro una squadra mista formata da pari età presi delle varie società partecipanti. Fin dalle prime battute si vedeva un gioco superiore della squadra adriese, sincronie quasi perfette in tutte le fasi di gioco permetteva alla squadra biancorossa di andare spesso in gol e subendo solamente 2 gol per distrazioni in difesa. 

Adria vs Mista 
Risultato finale: 9-2
Gol: (1) Gamberini Riccardo, (1) Giolo Federico, (2) Crestani Francesco, , (2) Veronese Teddy, (3) Tiribello Matteo.

Nella seconda partita scendeva in acqua l’altra squadra adriese contro lo Sporting Club di Noale. Partita quasi a senso unico in quanto la squadra di Adria Nuoto faticava molto a trovare un buon gioco di squadra. Molte distrazioni in fase sia di attacco ma soprattutto in difesa permettevano alla squadra di Noale di trovare facilmente la via del goal. Con un guizzo di orgoglio di Gamberini Riccardo la squadra adriese segnava almeno il goal della bandiera. 

Noale vs Adria
Risultato finale: 9-1 

Nella terza partita tornava in campo Adria A contro la squadra del Plebiscito Padova. Altra partita in cui la squadra del tecnico Stoppa dava dimostrazione di unione e spirito di squadra. Questa permetteva una facile vittoria per 7 a 2. 

Adria vs Plebiscito Padova
Risultato finale: 7-2

La seconda partita di Adria B veniva sospesa per condizioni dell'acqua non proprio consone alla continuazione della manifestazione. Tirando le somme della giornata si son visti momenti di buon gioco e coesione di squadra dall'altra momenti di grossa difficoltà. Non per questo si scoraggiava la squadra dei “piccoli” anzi era motivo per continuare a migliorarsi.