Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

CAMPIONATI ITALIANI DI CATEGORIA NUOTO

 EMOZIONI IN PIANO VASCA!!!

Riccione: Campionati Italiani di Categoria Nuoto

E' stata bellissima la mia prima esperienza ai campionati italiani di Riccione. Io, sinceramente, delle emozioni così non le avevo mai provate. Il grandissimo numero di atleti, gli schermi dove venivano riprese le gare, la professionalità dei giudici, il tunnel pre-chiamata.... era tutto così "importante".

Non mi era mai capitato di vedere così tante società da tutta Italia tutte riunite nella stessa piscina e soprattutto formate da atleti così forti! Ero veramente teso per la prima gara, avevo un flusso di adrenalina che partiva dalla punta più alta dei miei capelli fino ad arrivare sotto i piedi, e poi l'importanza che si dava alla prima serie era unica! L'emozione di gareggiare lì ha influito un pò sull'esito finale, infatti ho peggiorato di poco. Però quel peggioramento mi è servito molto come carica per la gara dei 200.

Il giorno dopo avevo le idee chiare: volevo migliorare a tutti i costi. Finita la gara guardo il risultato sul tabellone: 2'30'18. Mi sono detto:" Caspita è andata bene, in fin dei conti ho dato tutto".

Ma la felicità non è durata molto infatti uscito dalla vasca sento l'annuncio di mia squalifica per falsa partenza. Ero furioso con me stesso. Ma la consolazione più bella è stata la frase di Massimo il mio allenatore: "Non importa perché hai fatto comunque una gran gara". La delusione un pò è rimasta però guardo il lato positivo, ovvero il miglioramento. E' stata davvero una bella esperienza che spero, anzi, dovrò ripetere.

Alex Modenese

Esordio positivo per Alex Modenese ai campionati italiani di categoria.

A Riccione dal 22 al 27 marzo 2013 si sono svolti i campionati italiani di categoria in vasca corta. Nella sessione femminile hanno gareggiato circa 800 atlete di 250 società. Categorie e fasce di età dal 2000 al 1995. Nella sessione maschile, hanno nuotato circa 1000 atleti di 260 società. Categorie e fasce di età dal 1999 al 1993. L’Adria Nuoto era presente a questo importantissimo appuntamento con due atleti. Nel settore femminile con Silvia De Biaggi che ha gareggiato nei 50 stile libero categoria Cadette. Silvia si è classificata al 36esimo posto con il tempo di 27”36 ma non è riuscita a migliorare il suo primato personale tradita forse dalla tensione che questi campionati suscitano.

Nel settore Maschile il porta colori dell’Adria Nuoto Alex Modenese classe 1999, all’esordio nei campionati italiani, ha gareggiato nei 100 e nei 200 rana. Alex da vero atleta ha cercato di controllare l’emozione, che ha comunque influito sulla sua prima gara. Infatti Lunedì mattina è sceso in acqua nei 100 rana conquistando il tredicesimo posto con 1’09”59, soli 4decimi più del record personale. Dopo questa prima esperienza è riuscito a trovare la grinta giusta per affrontare i 200rana migliorando il suo personale di ben 3secondi. Forse la troppa carica e la troppa voglia di migliorare hanno portato Alex ad anticipare la partenza, che ha portato all’inevitabile squalifica.

Immagini correlate