Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

PALLANUOTO UNDER13 TRIVENETO

Si è disputata domenica 7 Aprile nella piscina Dugoni di Mantova l’incontro tra lo Sport Management Verona e l’Adria Nuoto, valevole per la quarta giornata del campionato Trivento under 13 di pallanuoto.

Entrambe le squadre si sono presentate all’incontro ancora imbattute. Per tutta la durata del primo quarto, ricco di errori e di palle perse, le squadre sono apparse tese e nervose in acqua; il punteggio al termine del primo periodo è infatti di 1 a 1, con la squadra ospite che va a segno grazie ad un rigore procurato e poi segnato da Giulio Quagliato.

Vero e proprio passaggio a vuoto per i bassopolesani nel secondo tempo che subiscono una serie di rapide controfughe da parte degli  scaligeri veronesi, trovando una timida reazione solo grazie ad una rete del capitano Samuele Marzolla, che porta le squadre al cambio campo con il risultato parziale di 5 a 2.

Nel terzo tempo è arrivata una prima prova di carattere da parte dell’Adria Nuoto, che cambia tattica offensiva di gioco, affidandosi alle conclusioni dalla distanza da parte  dei suoi tiratori riuscendo a ridurre di un punto il distacco dalla squadra di casa, portandosi sul 7 a 5 alla fine del terzo periodo, grazie alle segnature di Quagliato, Marzolla e Stefano Bovolenta.

Nel quarto periodo si surriscaldano gli animi in acqua e in tribuna; nessuna delle due compagini vuole uscire sconfitta dalla partita, e con altri due goal dalla distanza di Biga e Quagliato (sicuramente uno dei migliori in campo per gli adriesi il classe 2001), l’Adria riesce ad agguantare un insperato pareggio.

La partita prosegue con repentini cambi fronte e a farla da padrona è soprattutto la paura di sbagliare; tensione che non sembra coinvolgere però Vicentini, vice capitano dello Sport Management, che fredda Bello  a 2’44’’ dal termine, chiudendo i conti.

Commenta Stoppa a fine partita: “Purtroppo oggi abbiamo regalato il secondo quarto al Verona, essendo poco incisivi in attacco; avremmo dovuto svegliarci prima. Penso che tutto sommato le due squadre viste oggi si equivalgano, forse abbiamo pagato un po’ la maggior prestanza fisica dei nostri avversari, ma ho visto tante buone cose in acqua oggi soprattutto da parte di alcuni ragazzi che finalmente hanno voluto caricarsi la squadra sulle spalle prendendosi le loro responsabilità”.

Il prossimo appuntamento per l’under 13 dell’Adria Nuoto che disputa il girone Triveneto sarà domenica prossima, 14 Aprile a Porto Viro il derby con il Clodia P&F di Chioggia, ancora fermo a zero punti.

SPORT MANAGEMENT – ADRIA NUOTO 8-7 (1-1; 4-1; 2-3; 1-2)

SPORT MANAGEMENT: Mantovani (P), Mazzali A. (4), Rebonato, Perlangeli, Bernardelli, Donato (2), Mazzali N., Manfrin, Bringhetti, Mazzali M., Bonizzi, Carra, Vicentini (2), Moretti. All. Marco Alì

ADRIA NUOTO: Bello (P), Penzo, Bovolenta N., Crestani, Biga (1), Fumana, Gamberini, Tiribello, Quagliato (3), Marzolla (2), Bovolenta S. (1), Pavan, Tecchiati. All. Giacomo Stoppa

Arbitro: Teresa Abbruzzese