Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Pallanuoto Serie C: Al via il Campionato 2014

Spazio al campionato!

Riparte sabato 1 Febbraio la Serie C di Pallanuoto.

Ci eravamo lasciati l’anno scorso con Adria Nuoto che conquistava la salvezza per il rotto della cuffia.

Dopo una lungo periodo di preparazione rieccoci: il campionato di Serie C prenderà il via sabato 1 Febbraio e già in questa giornata Adria Nuoto se la dovrà vedere con la neo-promossa Acquambiente nella difficile trasferta a Sant’Urbano.

La squadra adriese, guidata sempre da mister Bulgarelli, si è preparata a dovere per questo inizio di stagione: sono stati intensificati e personalizzati gli allenamenti, particolare importanza è stata data al lavoro in palestra, e si è cercato di aumentare il numero di amichevoli precampionato. La squadra, infatti, più volte è andata a Ravenna contro la neo-promossa in serie B, e anche a Padova a giocare contro i loro rivali in campionato.  Tuttavia, c’è da segnalare che dall’anno scorso la squadra ha subìto perdite importanti, a causa di infortuni e problemi di altra entità. Difatti, la squadra dovrà fare a meno di Marzola (ora in forza al Mestrina), Rossi, Loporcaro e, al momento del portiere Tartarini, ancora alle prese con problemi muscolari. Al suo posto giocherà il giovane Carli.

Parlando del resto della rosa, quest’anno la squadra di Adria punterà su alcuni nuovi giocatori del suo vivaio, coadiuvati dai cosiddetti “senatori” della squadra.

Questa la rosa a disposizione di mister Bulgarelli: Carli Matteo, Tartarini Francesco, Baldetti Francesco, Tugnolo Moris, Drago Simone, Duò Nico, Favaro Matteo, Domeneghetti Francesco, Stoppa Giacomo, Ferro Simone, Saggia Ivan, Castellani Cesare, Doni Giovanni, Vecchiatini David, Babetto Diego, Giolo Gabriele, Grassi Tiziano.

Tornando invece al campionato, Adria Nuoto farà parte del girone del Veneto e queste sono le squadre che dovrà affrontare: Padova 2001, Vicenza Libertas, Acquambiente, Fondazione Bentegodi, Acquaria, Mondo Sport Belluno, Coop Sportiva (Verona), Tergeste.

La partita di sabato è già importante ai fini della lotta salvezza, quindi facciamo un grosso in bocca al lupo a Adria Nuoto, nella speranza che la squadra riesca a raggiungere il suo obiettivo.