Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Campionato pallanuoto triveneto under 17

3° di Andata

Arriva la prima vittoria e con essa i primi tre punti in classifica per Adria Nuoto nel girone d’ elite del campionato triveneto under 17. Difronte al pubblico di casa i ragazzi adriesi hanno sconfitto i parietà del Bentegodi Verona con il punteggio di 8 a 6 al termine di un match palpitante ed equilibrato che ha visto le squadre rincorrersi nel punteggio per l’ intero incontro.

Primo tempo giocato a ritmi bassi,  i veronesi dopo aver sprecato per ben due volte l’ azione con uomo in più si portano in vantaggio con Rossignoli, Nico Duò riporta in parità il risultato ma ancora Rossignoli ridà il vantaggio agli ospiti fissando il momentaneo 1 a 2.

Secondo tempo equilibrato ancora Nico Duò a segno su azione in superiorità numerica mentre Verona ritorna avanti di uno realizzando un tiro di rigore su un fallo commesso dentro i 5 metri da Daniele Trovò proprio all’ ultimo secondo di gioco.

Ad inizio terzo tempo, dopo una serie di attacchi falliti da Adria con Federico Battaggia e Samuele Marzolla, è ancora Nico Duò a realizzare il momentaneo 3 a 3. Ma Adria si fa nuovamente trovare impreparata da un incursione degli avanti veronesi e subisce il secondo tiro di rigore subendo il gol del 3 a 4. Il tempo sembra finito ma a due secondi dalla fine il centroboa Nicola Biga rimette in parità l’ incontro realizzando un bellissimo gol con un perfetta girata dal centro.

Per metà del quarto tempo le squadre si annullano a vicenda, il match si accende improvvisamente quando al cronometro mancano 3 minuti alla sirena. Ancora Nico Duò in giornata di grazia, porta per la prima volta in vantaggio i biancorossi adriesi, subito ripresi però dal veronese Zollo.

Ci pensa Gabriele Giolo con due tiri sul sette della porta avversaria a portare Adria su un più rassicurante + 2, gli fa seguito nuovamente Nico Duò che porta Adria sull’ 8 a 5. Nel minuto e mezzo che segue Verona non molla, spreca due superiorità ma si riporta sotto nuovamente con un tiro di rigore. Entrati nell’ ultimo minuto di gioco Adria si fa prendere dalla fretta, infrange la regola del retropassaggio al portiere e rischia di rimettere in corsa gli ospiti che nonostante l’ espulsione del portiere Mirco Vicentini sprecano l’ attacco a porta sguarnita, la sirena decreta la fine del match con il punteggio finale di 8 a 6 per Adria.      

 

Prossimo appuntamento il 2 marzo a Vicenza.          

 Adria Nuoto/Bentegodi Verona    8/6

(1-2/1-1/2-1/4-2)

Adria Nuoto: Mirco Vicentini (portiere), Gabriele Giolo (2 gol), Luca Stocco, Enrico Zerbin, Samuele Marzolla, Nico Tiengo, Nico Duò (5 gol), Mirco Viviani, Federico Battaggia, Daniele Trovò, Nicola Biga (1 gol).   All. Gianluca Marzolla